Onde di Fiamma dal Mare delle Upanishad, Parte I

UPA:11-24. Rutgers University, New Brunswick, NJ, 18 Febbraio 1972

I

Traslitterazione:
"Aum bhur bhuvah svah
Tat savitur varenyam
Bhargo devasya dhimahi
Dhiyo yo nah pracodayat."

Traduzione:

Meditiamo sulla gloria trascendentale della Divinità Suprema, che è dentro il cuore della terra, dentro la vita del cielo e dentro l'anima del paradiso. Possa Egli stimolare e illuminare le nostre menti.

Commento:

Si ha bisogno dell’Illuminazione; ecco la risposta. L'illuminazione trascendentale trasforma l'animale in noi, libera l'umano in noi e manifesta in noi il Divino.