Onde di Fiamma dal Mare delle Upanishad, Parte II

UPA 25-34. Fordham University, Bronx, NY, 28 Febbraio 1972

I

Traslitterazione
"Agne naya supatha, raye asman;
Visvani, deva, vayunani vidvan;
Yuyodhyasmaj juharanam eno
Bhuyistham te nama-uktim vidhema."

Traduzione

O Agni, o Dio del Fuoco, guidaci lungo la retta via in modo da poter godere dei frutti delle nostre azioni divine.
Conosci, o Dio, tutte le nostre azioni.
O Dio, porta via da noi tutti i nostri peccati senza aspirazione e che ci legano e distruggili.
A Te offriamo con tutta l’anima i nostri innumerevoli saluti e preghiere.

Commento

L'aspirazione del cuore è la strada giusta.
La compassione di Dio è la vera guida.
I frutti delle nostre azioni divine sono Pace, Luce e Beatitudine.
Il peccato è il sorriso della schiavitù auto-limitante.
Nelle nostre preghiere e saluti dimora Dio il Salvatore illuminante.