Intervistatore: Leggendo il tuo background, vedo che sei entrato in un posto chiamato ashram. Puoi raccontarmi qualcosa della tua esperienza quando eri là?

Sri Chinmoy: È una comunità spirituale. Sono rimasto là venti anni e ho pregato e meditato sinceramente. Ho anche partecipato allo sport, perché ho visto la necessità di avere un corpo in buona forma fisica. Il messaggio dello spirito deve essere espresso dentro e attraverso il corpo. Qui siamo sulla terra, nel corpo fisico e la Luce che riceviamo dalla nostra meditazione deve essere espressa attraverso il fisico. La coscienza corporea non deve essere trascurata. I messaggi più elevati che riceviamo dalla nostra meditazione devono avere un canale di espressione e il corpo è quel canale.