Domanda: Se qualcuno vuole diventare tuo discepolo, è necessario per te vedere la foto della persona o vedere proprio la persona fisicamente?

Sri Chinmoy: No, non è affatto necessario. Quando una persona vuole diventare mio discepolo, significa che una parte della sua anima si aggira attorno a me. Quando è tempo che io decida sul piano fisico di questa persona in particolare, immediatamente la sua anima apparirà davanti a me. Ecco perché quando guardo le foto dei cercatori, a volte le sfoglio molto velocemente senza nemmeno fermarmi. È perché l'anima appare davanti a me e non è necessario che mi concentri sull'immagine. A volte, però, non è l'anima ma la mente o il vitale o il cuore che vuole diventare mio discepolo. Quindi devo concentrarmi per un secondo o due per portare in primo piano l'anima, in modo da poter vedere se la persona è destinata a seguire il mio sentiero o meno.

Il motivo per cui chiedo ai cercatori di inviare una foto è per l'aspetto umano. Se pensano che voglio vedere la loro foto, sentono che mi importa di loro. Aiuta a convincere la loro mente e li fa sentire più familiari con me, ma per essere sinceri, non è affatto necessario.