Domanda: Mio figlio morì alcuni anni fa, e mi manca ancora.

_Sri Chinmoy:_ Devi sentire che c’è Qualcuno che ama tuo figlio infinitamente più di quanto tu stessa lo ami. In questa incarnazione sei stata con tuo figlio per vent’anni circa. Ora lui è con il suo Padre Celeste; ma se vai dentro di te, vedrai che Dio lo ama molto più di te. Diciamo che tuo marito sta andando da qualche parte, deve lavorare in India per qualche tempo; è molto affezionato a tuo figlio, e tu sei molto affezionata a tuo figlio. È per via della tua unità con tuo marito, che permetti a tuo figlio di stare con suo padre.

Quindi ora, invece dell’India, pensa ad un altro luogo, il Cielo. Tuo figlio è andato lì per stare con il suo Padre Celeste, che è il Padre di tutti; se Lui è con mio Padre, tuo Padre, il Padre di tutti, come potrai arrabbiarti con il Padre? Lui ha preso tuo figlio con Sé per via del Suo Affetto, della Sua Compassione, del Suo Amore, della Sua Premura per lui. Se qualcuno ha più Affetto, più Compassione, più Amore per tuo figlio, sarai forse gelosa di quella persona? No, puoi essere felice che la persona a te più cara, sia la più cara anche per Qualcun altro.

Ti racconterò una storia, non una storia divertente, ma illuminante. Avevo un dentista… che parlava per un quarto d’ora e lavorava per cinque minuti. Una delle storie che mi raccontò è stata così illuminante! C’erano due fratelli, estremamente legati l’uno all’altro. Si amavano moltissimo. Quando un fratello morì, il dentista chiese all’altro fratello: "Ti manca tuo fratello, che ti era così caro? Come ti senti?" Lui replicò: "Perché dovrebbe mancarmi!" Il dentista fu fortemente colpito, e disse: "Non ti manca il tuo carissimo fratello? Pensavo foste così affezionati l’uno all’altro! Stavate sempre insieme, sembrava che vi amaste così tanto!"

Il fratello disse: "Non capisci: mio fratello aveva tantissimi amici, ma amava me molto intensamente. Il suo amore per me superava ampiamente il suo amore per gli altri: non mi avrebbe lasciato se non avesse trovato Qualcuno che lo amasse molto più di me. Io so che mio fratello è andato da Qualcuno che lo ama infinitamente più di quanto faccia io: quindi se ho vero amore, amore genuino per mio fratello, dovrei essere molto felice che lui abbia trovato Qualcuno che lo ama molto più di quanto lo ami io".

Quando i nostri cari ci lasciano, noi soffriamo… ma dobbiamo sentire che Qualcuno è lì – che sia in Cielo o nei nostri cuori – che ama il nostro caro infinitamente più di quanto facciamo noi. Quando arriva il nostro tempo, anche noi andremo da Lui. Ora il tempo è giusto per quella particolare persona.