Parte I — Miracoli, emanazioni e sogni

Miracoli, emanazioni e sogni

In coloro che considero miei veri discepoli, metto una scintilla spirituale della mia stessa anima. La mia anima è come il sole. Il giorno in cui faccio la promessa interiore a un discepolo e lo accetto come mio, metto dentro di lui un raggio del mio sole interiore. Tu la chiami emanazione. Non è necessario che sia un'emanazione; in alcuni casi ce ne sono di più. Di nuovo, alcune emanazioni non sono specificamente destinate a una persona in particolare; sono per tutti. Se succede qualcosa di molto grave o sorprendente, me lo diranno le loro emanazioni. Ad alcuni discepoli ho dato un'emanazione il primo giorno; per altri arriva solo dopo diversi mesi o addirittura anni. Tuttavia, se il discepolo mi lascia o mi viene chiesto di lasciare il Centro, allora riprendo l'emanazione.

Un'emanazione è una parte reale della mia esistenza che ho messo dentro un discepolo. È come una calamita; può attirarmi al discepolo e con esso posso attirare a me il discepolo. La mia emanazione è come un collegamento, come un filo telefonico. Se stai facendo qualcosa di sbagliato, me lo porterà immediatamente a conoscenza; mi chiamerà. Le emanazioni mi danno notizia immediata di qualsiasi cosa importante quando sta accadendo. Nel mondo interiore, se una persona viola costantemente le leggi spirituali, l'emanazione ne risente. Se la persona è molto cattiva, allora non funziona correttamente. Solo alcuni Maestri spirituali hanno emanazioni; altri hanno solo esseri interiori.

A volte le emanazioni verranno e staranno davanti al telefono quando stai per telefonarmi. L'altro giorno una discepola mi ha telefonato da lunga distanza e subito ho capito chi era perché vedevo l'emanazione in piedi proprio davanti al telefono. L'operatore telefonico stava dicendo: "Parla francese?" Quindi ho detto "Sì" e lei ha risposto alla chiamata. Ma sapevo che era X, che parla inglese. Le emanazioni vengono così; fanno un gioco.

Quando una notte due dei miei discepoli stavano correndo dietro a un ladro, le loro emanazioni arrivarono da me. Ho visto cosa stava succedendo, anche se non in dettaglio. Ma se so anche solo un po', questo è tutto ciò che è necessario per me per imporre una forza spirituale sulla persona. Non è necessario vedere tutto in dettaglio quando si opera sul piano interiore. Ma quando sono arrivate le loro emanazioni, mi aspettavo una loro chiamata sul piano fisico. E in pochi minuti mi hanno chiamato e mi hanno raccontato tutta la storia in dettaglio.

A volte la tua emanazione verrà da me e mi parlerà di un problema prima ancora che la tua mente fisica ne sia consapevole. Ma se si tratta di qualcosa di serio, dovresti farmelo sapere rapidamente anche sul piano fisico. Perché allora la mia forza divina può negarlo. Di nuovo, se succede qualcosa di importante nella tua vita che è positivo, dovresti pure informarmi. In caso contrario, potrebbero entrare forze sbagliate. L'orgoglio può entrare e tu non darai alcun credito al Supremo. Se vieni attaccato dall'orgoglio, allora sei perso. Ma se lo dici al Maestro, significa che stai condividendo il tuo successo con il Maestro, e consciamente o inconsciamente gli stai dicendo che ha qualcosa a che fare con il tuo successo o realizzazione. Una volta che lo fai, le forze ostili non attaccano o non possono attaccare, poiché hai già condiviso la tua esperienza e i tuoi risultati con una forza superiore.

Gli esseri interiori possono essere superiori, di gran lunga superiori, alle emanazioni, e possono anche essere inferiori. Alcuni esseri interiori si comportano come bambini; amano cantare, ballare e ogni genere di cose. Ma, ancora una volta, alcuni esseri interiori sono molto maturi e offriranno un servizio molto significativo. Le emanazioni sono come messaggeri. Porteranno messaggi corretti ma non hanno la capacità di correggere qualcosa se qualcosa non va. Un essere interiore del tipo infantile fa la stessa cosa; verrà soltanto e mi informerà che è successo qualcosa. Ma un essere interiore superiore sarà in grado di rettificare e chiarire. Il fratello maggiore della famiglia si è rotto una gamba e l'interiorità infantile viene solo per dirlo al padre. Anche l'essere interiore superiore andrà a dirlo al padre, ma prima cercherà di curare la persona coinvolta. Le emanazioni sono come soldati, soldati semplici, mentre gli esseri interiori superiori sono come capitani. Gli esseri interiori che sono di tipo infantile alla fine diventeranno maturi.

Le emanazioni hanno libero accesso agli altri. Le mie emanazioni avranno quasi sempre un accesso più libero alla tua esistenza rispetto ai miei esseri interiori. Quando un'emanazione, un messaggero, viene da te, per compassione o per amore gli permetterai di entrare. Perché senti che non creerà alcun problema. Ma quando vedi un essere interiore a volte provi a nasconderti, perché senti che ha potere e che farà qualcosa. Quando l'essere interiore arriva, il discepolo sarà guarito mentre l'emanazione viene solo in ospedale per vedere di cosa soffre il discepolo.