Sono un donatore?1

Sono un donatore? Sì, lo sono. Sono un donatore contento e che dà con tutta l'anima? No, sfortunatamente non lo sono. Ciò significa che offro non solo la mia rosa, ma con essa anche molte, molte spine assieme.

Sono un donatore? Sì, lo sono. Sono un donatore contento e che dà con tutta l'anima? No, sfortunatamente non lo sono. Ciò significa che offro non solo il mio mondo di speranza, ma con esso anche il mio mondo di frustrazione.

Sono un donatore? Sì, lo sono. Sono un donatore contento e che dà con tutta l'anima? No, sfortunatamente non lo sono. Ciò significa che offro non solo il mio mondo di libera aspirazione, ma con esso anche il mio mondo legato al desiderio a tutti quelli attorno a me.

Come posso diventare un donatore contento e che dà con tutta l'anima per liberare me stesso e gli altri? Posso diventare un donatore contento e che dà con tutta l'anima se posso sentire che uno che dona è anche uno che riceve. Più grande è un donatore, migliore diventa come ricevitore. Egli dà perché sente che questo è l'unico modo per compiacere il reale in lui, l'anima. Il vero donatore dà al mondo la bellezza che tutto illumina della sua anima con contentezza e con tutta l'anima, e non dà mai, mai il sogno-bruttezza del suo corpo.

2 20 Luglio 1977, 6:35 di mattina — Pista della Jamaica High School, Jamaica, New York


  1. EA84

  2. EA84