Domanda: Una certa discepola mi disse che le sue qualità negative sono peggiorate con il tempo, da quando ha iniziato a praticare la spiritualità, Com'è possibile?

_Sri Chinmoy:_ Alcuni dei discepoli sul nostro sentiero dicono: "Per i primi uno o due anni da quando ho intrapreso questo sentiero, ero piena di amore, devozione ed abbandono, allora cercavo di conquistare la gelosia, cercavo di conquistare l'insicurezza, ogni debolezza che apparisse cercavo di controllarla, cercavo di essere divina in ogni modo possibile."., ma dopo aver praticato la spiritualità per venti o trent'anni, questi sfortunati discepoli finiscono col credere che queste debolezze siano parte della natura umana, sentono: "Se non ho conquistato la mia gelosia, insicurezza, e cosí via, in trent'anni, perché dovrei credere di riuscire nei prossimi trenta?" Ciò che è peggio, in alcuni casi le forze negative si rafforzano col passare del tempo. Alcuni discepoli sentono di avere piú gelosia, piú insicurezza, piú impurità che non venti o trent'anni fa.

Come può succedere questo? Un motivo è che nella loro vita è entrato il rilassamento, e loro non sono piú in guardia contro queste forze. Inoltre, in alcuni casi, i discepoli hanno rinunciato, e si sono arresi ad esse. Quando ci arrendiamo alle forze ostili, naturalmente esse divengono piú forti.