Domanda: Guru, perché io voglio sempre un trattamento speciale?

Sri Chinmoy: Se vuoi un trattamento speciale vuol dire che vuoi implementare il tuo ego, ti piace separarti dagli altri, non c'è neanche bisogno degli altri per la separazione: se la tua coscienza è focalizzata sui tuoi occhi, penserai che essi siano molto piú belli del tuo naso o delle tue orecchie, dipende da dove hai focalizzato la tua coscienza, se prendi il tuo braccio destro e la tua coscienza è focalizzata lí, sentirai che esso dovrebbe essere infinitamente piú forte del tuo braccio sinistro. Quando vuoi ricevere un trattamento speciale, vuol dire che ti stai separando dalla tua amica Bimbika e da tutti gli altri. Quando vogliamo un trattamento speciale, dobbiamo immediatamente sentire che stiamo separando la nostra esistenza, interiore ed esteriore, dagli altri. Apprezzo ed ammiro profondamente la tua sincerità, ma purtroppo ti separi. Come ho detto, il tuo naso ti appartiene, i tuoi occhi ti appartengono, le tue mani ti appartengono, ma dov'è la tua coscienza? Può esser focalizzata su una particolare parte del corpo o sul tuo intero corpo. Quello che fai è separare te stessa dal resto del mondo, ma se prendi il resto del mondo come intimamente tuo, non sarai interessata ad un trattamento speciale. Se il Maestro ti dà un trattamento speciale, va bene, ma se lo vogliamo, significa che in un certo modo vogliamo porre la nostra supremazia, vogliamo dimostrare di essere migliori, superiori.

Di nuovo, la radice del problema è che ti stai separando dal resto del mondo, dagli altri. Quando hai il desiderio di essere speciale, la cosa migliore è sempre quella di pensare subito agli altri. Pensa a dieci o dodici tue amiche, penserai cosí di essere in un gruppo, Invece di coltivare il senso di separazione o quello che tu sia speciale, dici: "Voglio essere speciale insieme al resto del mondo. Non voglio avere i dolci indiani solo per me, mentre Bimbika può mangiare un hot dog vegetariano! No, se mangio i dolci indiani che mi piacciono tanto, li condividerò con Bimbika! Solo allora sarò molto importante!" Quando le offri una porzione del tuo cibo, il sorriso di Bimbika ti darà molta piú gioia che avresti dal separare te stessa mangiando segretamente tutti i dolci indiani.

Piú possiamo unirci agli altri con preghiera, con l’anima e con amore, piú gioia otteniamo. Cosí, la tua specialità sarà quella di unire, non di separare. Dici a te stessa che vuoi essere speciale includendo Bimbika, Tirtha, e Minati, la tua Center leader. Dici a te stessa: "Voglio includere tutti i miei amici. Voglio essere speciale solo attraverso unendole a me, non separandole da me."

I Maestri spirituali sono speciali. Perché? Perché loro amano tutti. Amano questo Paese, quel Paese, tutti i Paesi, per questo sono speciali. Vero è che l'America è una superpotenza, ma se l'America fosse unita con tutti i Paesi, non sarebbe speciale in un modo unico? Alcune persone insisteranno a voler essere speciali solo dalla separazione. Un modo di essere speciali è attraverso la solitudine: è al di sotto di alcune persone stare insieme agli altri, le quali diventano speciali dalla negazione, non dall'accettazione, ma un altro modo di essere speciali è quello di unirsi con l'intero mondo, diventare parte intima del mondo, abbracciare l'intero mondo.

Quindi il tuo modo d'essere speciale sarà solo quello di accettare tutti come "tuoi", profondamente. Il modo migliore di essere speciale è offrire questa preghiera: "Qualunque sia la Tua Volontà, o Maestro, o Supremo, che sia eseguita in e attraverso di me." In tal modo sei salva. Se dai la responsabilità a Dio, Lui farà qualsiasi cosa Lui senta essere meglio per la tua vita. Questo, ti dico, è il modo assolutamente piú sicuro e perfetto di diventare speciale: dando a Lui la responsabilità di prendersi cura della tua vita.