Domanda: Thomas Jefferson è apprezzato come merita, al giorno d'oggi?

_Sri Chinmoy:_ Thomas Jefferson non è mai stato, e forse mai sarà apprezzato come Dio avrebbe voluto che fosse, perché la gratitudine non è mai nata e mai nascerà in questo mondo. Nessun altro presidente, nessun altro americano ha fatto o forse mai farà, tutto quello che Thomas Jefferson ha fatto per il progresso della coscienza americana. Altri Paesi, diversi dall'America, che hanno sviluppato visione interiore, apprezzeranno Jefferson molto più della stessa America.

Le persone che portano nuova luce nel mondo, non ottengono mai e poi mai l'apprezzamento, la stima, l'adorazione e l'amore che meritano — mai! Non parlo solo di Jefferson ma anche di Krishna, Budda e il Cristo: li ha il mondo apprezzati, stimati e amati, non per quanto ne avessero bisogno, dato che non avevano bisogno dell'apprezzamento e della stima di nessuno, ma per quanto meritassero? No, e ciò non avverrà mai, perché il tipo di gratitudine che è all'altezza della loro luce e della loro visione, non è nata, e mai nascerà sulla Terra.

La visione di Jefferson ha elevato la coscienza del mondo in un batter d'occhio. La luce che voleva mostrare al suo Paese e la luce che voleva che il suo Paese manifestasse, fu così mal compresa! Non avrà mai l'apprezzamento per quel che meritava così giustamente, e mai l'avrà, perché l'umanità non ha questo genere di gratitudine.