Cosa posso darTi di più?1

"Mio Signore Supremo, cos'altro posso darTi? Ti ho dato il mio giorno di desiderio. Ti ho dato la mia notte di frustrazione. Mio Signore Supremo, cos'altro posso darTi? Ti ho dato la mia catena d'ansia. Ti ho dato il mio treno di insicurezza. Che altro posso darti, mio Signore Supremo?

"Mio Signore Supremo, Ti ho dato quello che ho imparato dalla mia mente terrena. Ti ho dato quello che ho fatto, insieme al mio affamato e aggressivo vitale. Mio Signore Supremo, cosa posso darTi di più? Ti ho dato il mio cielo-speranza. Ti ho dato il mio sole-promessa. Mio Signore Supremo, cosa posso darTi di più, cosa di più?"

"Bambino mio, non nego che mi hai dato tutte queste cose che hai menzionato. Ma non mi hai dato la cosa di cui ho costantemente bisogno da te in modo che io possa essere totalmente soddisfatto e appagato, e quella cosa è il tuo respiro di soddisfazione dell'anima. Questa è l'unica cosa di cui ho bisogno da te. Il resto delle cose che mi hai dato mi ha portato gioia e io farò il necessario con esse. Le trasformerò e le farò diventare Miei strumenti divini. Ma la cosa di cui ho bisogno costantemente da te, la cosa di cui ho più bisogno, ancora non Me l’hai data. Pertanto, ti ricordo di darMi il pianto di unità del tuo cuore e il respiro di soddisfazione della tua anima."

"O mio dolce Padre, o mio caro Amico, o mio unico Barcaiolo che mi sta portando lungo il fiume dell’Eternità verso la riva dell'Infinito! Dicono che sono vecchio, perché ho più di quarant'anni. Dicono che ho freddo, che non ho più niente da dare, che molto tempo fa ho perso la mia vita da bambino, il pianto ed il sorriso della mia natura. È tutto vero?"

"No, no, no, Bambino Mio. Questo è lontano, lontano dalla verità. Non sei vecchio, sei audace. Non sei freddo, sei caldo. Non sei vecchio, perché in te e attraverso te ho creato un nuovo mondo di auto-rivelazione e auto-manifestazione per vederMi e divertirMi nel modo divino e supremo. Questa via è attraverso l'arte. Non sei vecchio. Dopo aver attraversato la barriera dei quaranta, ti ho fatto diventare un mio strumento divino, supremamente scelto ed Io sono entrato in te per rivelare e manifestare Me stesso nel mondo della pittura e nel mondo della musica: due mondi giganti che ho creato dentro e attraverso di te per la mia soddisfazione.

"Non sei freddo, sei caldo. A causa del tuo calore, a causa del tuo calore-unità, il pianto ascendente dell'umanità e il sorriso discendente della divinità ti hanno accettato come mio strumento, il mio strumento che più mi compiace e mi appaga.

"Non importa quanti anni hai secondo il calendario terrestre, non sei vecchio; non potrai mai essere vecchio, e anche tutti quelli che sono diventati inseparabilmente una sola cosa con te non potranno mai essere vecchi. I tuoi amici di unità, come te, non saranno mai vecchi nella Mia Luce-Visione, perché siete tutti nella Mia Barca Dorata. Il Mio stesso Grido-Aspirazione in te e attraverso di te si manifesta tutto nell'Ora Scelta da Me. Il Mio Grido-Aspirazione sta brillando e crescendo e offre rifugio a innumerevoli cercatori della Verità e amanti della Luce e della Delizia.

"Non sei vecchio, e tutti quelli sopra i quarant’anni che sono con te, in te e per te sono come tuoi figli di quattro anni, perché hanno lo stesso calore, lo stesso entusiasmo di essere nella Mia Barca. Mi hanno offerto il loro entusiasmo ed il calore per essere nella Mia Barca. Pertanto, non potranno mai, mai essere vecchi. Mi hanno dato un libero accesso al sogno dentro e attraverso di loro, e io sto sognando dentro e attraverso di loro. Quando sogno dentro e attraverso chiunque, quella persona non potrà mai essere vecchia, poiché il Mio Sogno si manifesta come una realtà illuminante, appagante che è eternamente nuova, eternamente illuminante, eternamente appagante.

"Una vita di sogno, di sogno divino, è sempre una vita di fioritura, di divenire e di trascendere. Sto sognando dentro e attraverso di voi, tutti voi che siete nella Barca Dorata e che avete più di quarant'anni,. Ognuno ha un sogno speciale. Questo Mio sogno in ogni amante-cercatore è il Mio Respiro-Vita di una nuova creazione, nuova perfezione, nuova soddisfazione."

2 18 Luglio 1977, 8:00 di sera — Centro Sri Chinmoy, Norwalk, Connecticut


  1. EA75

  2. EA75