Chi è il vincitore?1

Chi è il vincitore? Non chi vince, ma colui che ha stabilito una gioiosa unione con il risultato, che è un'esperienza in forma di fallimento o successo, un viaggio in avanti o un viaggio all’indietro.

Chi è il vincitore? Non chi vince la gara, ma colui che ama correre instancabilmente e fino all'ultimo respiro con Dio il Supremo Corridore.

Chi è il vincitore? Non colui la cui gloria noi cantiamo, ma chi incarna la Luce di Compassione di Dio in grande misura.

Chi è il vincitore? Non chi ha ottenuto enorme celebrità e fama e ha ammucchiato una grossa fortuna, ma colui che richiede una sola cosa: la Soddisfazione di Dio nel Modo proprio di Dio.

2 17 Luglio 1977, 3:05 di pomeriggio — in viaggio da Jamaica, New York a Washington, D.C.


  1. EA53

  2. EA53