Sotto esame1

"Mio amato Signore Supremo, dimmi solo una cosa per soddisfare la mia curiosità. Cerchi di esaminarmi? Dici che non provi a esaminarmi, ma mi sembra che a volte cerchi di esaminarmi. Sono corretto nei miei sentimenti?" "Bambino mio, per essere molto sincero con te, non ti esamino. L'esame non è un modo di insegnare a nessuno. L'esame crea solo paura, indebita paura, nello studente, non importa quanto brillante sia lo studente. Lo studente teme che fallirà e sarà imbarazzato e, poi, il mondo lo guarderà dall'alto. Quello che tu chiami esame, io lo chiamo gioco dell'illuminazione. Non ti esamino per promuoverti o bocciarti. Voglio solo giocare al gioco dell'illuminazione con te, in modo da non sottovalutare la tua capacità o sopravvalutare la tua capacità. Quando sottovaluti la tua capacità, inconsciamente ami la falsa modestia e quando sopravvaluti la tua capacità, fai amicizia con una esorbitante ignoranza-depressione. Sottovalutare la propria capacità e sopravvalutare la propria capacità è ugualmente negativo.

"Nella tua vita di aspirazione e dedizione, quando giochi al gioco dell'illuminazione, devi sentire la necessità di portare in primo piano il tuo anelito interiore, e anche la tua letargia-ignoranza. Devi arrenderti non solo la parte divina della tua esistenza ma anche la parte non-divina.

"Quindi il mio esame non è un esame nel vero senso del termine. È un'offerta per la tua auto-perfezione. Nel tuo attuale stato di coscienza, la tua mente ha abilmente accumulato nella tua coscienza del corpo e nella coscienza del vitale, ignoranza e luce, falsità e verità. Vorrei che tu offrissi a Me tutto ciò che hai e tutto ciò che sei. Devi fare un'auto-offerta integrale. Otterrai da Me l’illuminazione attraverso il processo di purificazione e offerta di te stesso di tutto ciò hai. Ciò che hai da offrire è il tuo cuore di bellezza. Offri la bellezza della tua stessa esistenza dentro e fuori. Mi devi offrire sia la bellezza minore, che chiami ignoranza, che la bellezza superiore e in cambio ti offrirò l'auto-illuminazione.

"Questo è il gioco che gioco con te. È il nostro gioco di illuminazione e mai, mai, mai un esame, tutt'altro! È un'illuminazione comune."

2 17 Luglio 1977, 8:40 di mattina — Pista della Jamaica High School, Jamaica, New York


  1. EA51

  2. EA51