15.

L'artista umano in me dice:

"Ciò che è finito è finito.

Ciò che è completo è completo."


L'Artista divino in me dice:

"Nulla può essere finito in modo permanente,

Nulla può essere completamente completo,

Perché nel mondo interiore

La destinazione di oggi e

La perfezione di oggi

Sono i punti di partenza

Da cui intraprendere un nuovo viaggio

E vedere il volto di una nuova alba."



Ecco il messaggio della mia Arte:

L'auto-trascendenza è la vita,

Il cuore, il respiro e l'anima

Della mia Arte.


From:Sri Chinmoy,Sri Chinmoy risponde, parte 03, Agni Press, 1995
Sourced from https://it.srichinmoylibrary.com/sca_3